Mercoledì, 02 ottobre 2019

Premio Giovani Talenti 2019: 3 vincitori del Dipartimento di Fisica

L’Università degli Studi di Milano‐Bicocca ha istituito, con il Patrocinio dell’Accademia Nazionale dei Lincei, il “Premio Giovani Talenti” giunto alla sua quarta edizione. Il Premio, riservato ad assegnisti di ricerca e a Ricercatori RTDA, RTDB e RU under 36 dell’Ateneo, intende riconoscere qualità, originalità e impatto della produzione scientifica.

Tra i vincitori di questa edizione ci sono:

  • Massimo Nocente (Dipartimento di Fisica) – Per i suoi importanti contributi allo sviluppo di diagnostiche nucleari, basate sulla misura di neutroni e raggi gamma, ed alla loro applicazione per lo studio delle particelle veloci nelle macchine a confinamento magnetico di tipo tokamac.
  • Luca Rottoli (Dipartimento di Fisica) – Per i suoi importanti contributi alla teoria delle interazioni forti, Quantum Chromodynamics, e per la loro applicazione ai raggi cosmici consentendo una rivalutazione del fondo di neutrini di alta energia dagli stessi prodotti nelle interazioni con l’atmosfera terrestre.
  • Davide Chiesa (Dipartimento di Fisica) – Per il suo rilevante contributo alla applicazione di metodi statistici a due problemi di fisica del tutto diversi, l'analisi del decadimento beta doppio, e la valutazione del flusso dei neutroni in un reattore nucleare.

La premiazione si terrà in Aula Magna martedì 17 dicembre 2019 in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico.