Argomenti per la prova finale della laurea magistrale - Fisica dello Stato Solido

Di seguito alcuni temi di Fisica della Materia e Fisica dello Stato Solido per le tesi di laurea magistrale in Fisica da svolgere presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali.

Emiliano Bonera, Fabio Pezzoli

  • Fisica dello spin in nanostrutture a semiconduttore.
  • Studio ottico di isolanti topologici per spintronica a computazione quantistica.
  • Spettroscopia di materiali semiconduttori per l’information technology.
  • Proprietà optoelettroniche e termiche di nuovi materiali bidimensionali.

Adele Sassella

  • Crescita e proprietà ottiche di eterogiunzioni organiche epitassiali.
  • Epitassia organica e fenomeni di post-crescita nella crescita e selezione di nanostrutture organiche.
  • Ossidi cristallini di semiconduttori organici: strategie per il controllo della crescita e studio delle proprietà fisiche e dell’effetto nei dispositivi.
  • Studio della transizione di fase amorfo-cristallo in film sottili di semiconduttori organici.
  • Singlet exction fission in film cristallini molecolari per lo sviluppo di celle solari.

Marco Martini, Anna Galli

  • Caratterizzazione e datazione di malte archeologiche.
  • Datazione di ceramiche con tecnica RHX (Reidrossilazione).
  • Analisi di materiale nel campo dei beni culturali con tecniche EDXRF.

Mauro Fasoli, Marco Martini

  • Studio dei difetti di punto e luminescenza nel quarzo per migliorare i protocolli della dosimetria retrospettiva (in caso di incidenti nucleari) nell’ambito del progetto NATO DePot.

Anna Vedda, Mauro Fasoli

  • Proprietà spettroscopiche di materiali scintillatori per la rivelazione di radiazioni Ionizzanti.
  • Indagine di difetti di punto in ossidi nanostrutturati luminescenti.

Carlo Antonini

  • Interazione ghiaccio-superfici solide per lo sviluppo di materiali antighiaccio
  • Studio di impatto di gocce per la cattura di acqua dall'atmosfera

Stefano Sanguinetti, Stefano Cecchi

  • Progettazione, realizzazione e studio di photodetectors basati su nanostrutture a confinamento quantistico per applicazioni spazio (earth observation e debris tracking)
  • Progettazione, realizzazione e studio di celle fotovoltaiche a banda intermedia basate su materiali quantistici
  • Progettazione, realizzazione e studio di emettitori di luce non-classica per applicazioni in quantum information e quantum communication
  • Studio e caratterizzazione dei meccanismi fisici di crescita di nanostrutture quantistiche (nucleation, superuniformity, MK instabilities etc.)
  • Realizzazione di materiali nanostrutturati per applicazioni biomediche (wereable biosensors)

Cristiana Di Valentin

  • Simulazioni di dinamica molecolare classica di nanoparticelle per applicazioni biomediche: drug delivery, targeting e imaging.
  • Modelling quantomeccanico di eterogiunzioni molecolari con grafene per applicazioni nella sensoristica.

Dario Narducci

  • Applicazioni termoelettriche di silicio nanostrutturato.

Francesco Montalenti, Leonida Miglio, Roberto Bergamaschini, Emilio Scalise

  • Modellizzazione della crescita tridimensionale di micro- e nano-strutture.
  • Simulazioni di dinamica di dislocazioni in materiali per microelettronica.
  • Proprietà elettroniche di superfici e film sottili di semiconduttori mediante calcoli quanto-meccanici da primi principi.
  • Stabilità e difetti nelle fasi polimorfe di semiconduttori: simulazioni di dinamica molecolare e calcoli ab initio.
  • Evoluzione di nanostrutture tramite metodi Machine Learning.

Giovanni Maria Vanacore

  • Studio della dinamica elettronica e fononica in sistemi a bassa dimensionalità.
  • Studio della dinamica delle eccitazioni collettive e di quasi-particella associate alle interazioni quantistiche luce/materia (polaritoni).
  • Studio del ruolo della chiralità nella dinamica di materiali fortemente correlati.

Gianfranco Pacchioni

  • Studio modellistico di materiali per microelettronica ed energia.

Maurizio Acciarri, Simona Binetti
Crescita e/o caratterizzazione elettro-ottica di nuovi materiali e dispositivi per applicazioni fotovoltaiche.

Livia Giordano

  • Simulazioni atomistiche dei fenomeni di interfaccia nelle batterie a ione litio e a ione sodio.
  • Identificazione di materiali di coating per elettrodi di batterie al litio mediante calcoli da principi primi e metodi machine learning.

Marco Fanciulli, Fabrizio Moro

  • Caratterizzazione elettrica di dispositivi elettronici innovativi per applicazioni elettroniche, spintroniche e neuroelettroniche.
  • Studio di difetti in semiconduttori mediante tecniche di risonanza di spin elettronico e DLTS.
  • Caratterizzazione di materiali magnetici mediante risonanza ferromagnetica.
  • Simulazione di dispositivi a semiconduttore per reservoir computing.
  • Simulazione di dispositivi a semiconduttore per neuroelettronica.
  • Risonanza di spin elettronico di nanostrutture a semiconduttore drogate con ioni paramagnetici.

Marco Bernasconi, Davide Campi

  • Simulazioni atomistiche e calcoli di struttura elettronica di semiconduttori cristallini ed amorfi per memorie non-volatili a cambiamento di fase e neuromorphic computing.
  • Simulazioni di dinamica molecolare basate sulla teoria del funzionale della densità o su potenziali generati con tecniche di machine learning e reti neuronali.

Silvia Tavazzi, Fabrizio Zeri

  • Caratterizzazione tribologica delle superfici di lenti a contatto polimeriche.
  • Caratterizzazione in-vitro e in-vivo del fronte d’onda trasmesso da lenti a contatto polimeriche e analisi delle aberrazioni ottiche secondo Zernike.

Ulteriori informazioni sulle attività dei gruppi di ricerca presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali sono disponibili sul sito
https://www.mater.unimib.it/it/ricerca/linee-ricerca

Per ulteriori informazioni potete contattare il referente di Fisica dello Stato Solido, Prof. Marco Bernasconi (marco.bernasconi@unimib.it).